Full HD

full-hd

Non per vantarmi, ma io nella vita c’ho l’alta definizione.
Dico sul serio. Me ne accorgo in un numero sempre maggiore di frangenti, in cui vedo altre persone con la vista molto più corta della mia, che arrancano nel cercare di mettere a fuoco cose che a me appaiono nitide. Che cercano di intuire un po’ a tentoni cose che io vedo distintamente, e delle quali anzi colgo dettagli che loro non possono nemmeno vedere, loro che non c’hanno l’HD. Loro cercano di inquadrare macchie confuse di colore, dove io vedo oggetti precisi inseriti in un quadro organico, prospettico, con un senso. Loro devono intuire, lavorando anche un po’ di immaginazione, mentre io vedo.
OK, non ho da vantarmene, giacché l’HD non me lo sono conquistato ma me l’hanno regalato. Però ce l’ho, e riconosco che mi fa oggettivamente vedere meglio, senza falsa modestia.

Il mio HD si chiama fede, ed è una cosa che cambia la vita da così a così (e il fatto che “così” e “così” in italiano si dica nello stesso modo complica orrendamente le cose, come direbbe Guccini).
La fede, nella sua semplicità, ti permette di vedere le cose per quello che sono, ti permette di inquadrare i problemi nel loro contesto reale, ti permette di vedere o almeno di intravedere dove le cose vanno a parare. Ti evita insomma quella penosa attività di inventarti il tuo punto di vista basandoti su quelle poche macchie sfocate di cui è composta una visuale senza fede. Ti rende semplici cose altrimenti indecifrabili, dal momento che vedere i dettagli rende tutto molto più comprensibile e ti permette di essere realistico. E ti fa anche godere di più, un po’ come vedere in una foto una macchia grigia oppure vederci il Duomo di Milano con tutte le sue guglie e le sue vetrate.
E soprattutto, ti rende le cose talmente semplici da farti stupire di come tanta gente debba ingarbugliarsi il cervello per ridefinirle o per imporre a tutti la loro descrizione di qualcosa che non vedono. Gente che addirittura deve scrivere delle leggi per dire (o imporre) come stanno le cose, quando invece basterebbe guardarle.
Certo, per vederle bene serve l’HD, ma se non ce l’avete cercate di procurarvelo invece di farci credere che sia inutile, irrilevante o addirittura dannoso, cercando di convincerci che in fondo staremmo meglio senza. Col piffero. Chi ha visto le cose in HD non si sogna certo di liberarsene per tornare a vedere in maniera confusa, mentre chi non ha mai guardato il mondo in alta definizione non ha idea di cosa si sta perdendo.

Mi sa che in questo periodo storico quel che più disperatamente serve al mondo è un po’ di alta definizione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...